Cerca

Foglio Verde

approfondimenti e news

Categoria

Capitale

Consigli per i politici – Giancarlo Elia Valori

Il declino del nostro Paese è ampiamente verificabile. Esso è nato dalla deindustrializzazione rapidissima e dalla mancata sostituzione delle vecchie imprese con nuove attività.

 Occorre qui ricordare anche la politica di sostituzione della perdita di produzione e reddito con le imposte, che ha drogato lo Stato e distrutto l’economia.

 Dal 2009 al 2015 hanno cessato di operare oltre 60.000 imprese manifatturiere.

 Il calo delle attività di manifattura è stato, nello stesso periodo, del 24,5%, il grado di utilizzo degli impianti calato dell’8% dal 2008 al 2013.

 Le aziende agricole sono calate del 32,4% nel lasso di tempo dal 2000 al 2010, in edilizia sono fallite 11.000 imprese e il costo della burocrazia sulle imprese ancora attive è di 31 miliardi di euro l’anno, almeno secondo i dati della CGIA di Mestre.

 Secondo l’ISTAT, poi, il 55% delle famiglie italiane vive in uno stato di deprivazione relativa.

 Tutto questo è nato in quattro momenti: la mancata risposta italiana alla trasformazione degli anni ’70, l’eccesso di tassazione per coprire i “buchi” del bilancio pubblico da presentare a Bruxelles per l’entrata nell’Euro, le pessime privatizzazioni, l’attuale situazione di spartizione delle spoglie di un sistema economico che quasi non esiste più. Dobbiamo evitare che l’Italia divenga una grande “Costa Brava”, dove i pensionati tedeschi vanno a svernare e a mangiare meglio che a casa loro. Continue reading “Consigli per i politici – Giancarlo Elia Valori”

#Regionarie #M5S. Francesca #DeVito: inizia corsa alla conquista della #RegioneLazio

Francesca de Vito su Facebook: “Primo passo verso la conquista della Regione Lazio da parte del M5S: le nostre votazioni on line. Chiunque sarà il nostro candidato alla Presidenza e la squadra di Consiglieri, saremo tutti quanti – attivisti, portavoce e cittadini – uniti e compatti per dare finalmente, al nostro territorio, un Governo onesto, preparato e trasparente. Altro che cordate! Buon voto a tutti.”

Francesca De Vito

M5s. Francesca De Vito si candida a #Regionarie #Lazio. Scrisse post contro #Raggi su scelte staff

La sorella del presidente della Assemblea Capitolina Marcello De Vito, Francesca De Vito, si candiderà alle ‘regionarie’ M5s per il Lazio. Ad annunciarlo è la stessa De Vito via Facebook: “Ho sempre fatto i giusti e dovuti passi indietro, ora è arrivato il momento di combattere in prima persona, con competenza e serietà. Per questo ho deciso di candidarmi per le regionarie del Lazio, nella speranza di far parte di una squadra a 5 stelle che, insieme a tutti gli attivisti, conquisti la Regione!”.

Francesca De Vito ad agosto 2016 era stata autrice di un post fortemente critico con Virginia Raggi e il suo entourage per le scelte che si andavano compiendo riguardo lo staff della sindaca. “Dovevano dimostrare la differenza e la non continuità col passato – scrisse – che Virginia abbia sentito il bisogno di circondarsi di persone di fiducia ci può stare malgrado alcune scelte lascino il boccone amaro” e poi aggiunse attaccando l’allora vicesindaco Daniele Frongia ora assessore allo sport: “che poi però ogni persona di fiducia compreso Daniele debba circondarsi di amichetti di merende questo diventa inaccettabile”.

Tratto da ANSA

#Sgandurra presidente Agenzia Controllo e Qualità Servizi Pubblici: una garanzia per #Roma

Oggi l’Assemblea Capitolina ha votato la nomina di Carlo Sgandurra come nuovo presidente dell’Agenzia per il controllo della qualità dei servizi, organismo che si occupa di monitorare le performance delle aziende municipalizzate del Campidoglio.

Carlo Sgandurra ha un curriculum tra Anas, forze dell’ordine ed incarichi a Palazzo Chigi. Continue reading “#Sgandurra presidente Agenzia Controllo e Qualità Servizi Pubblici: una garanzia per #Roma”

#OSTIA, #PEDICA (PD): #RAGGI CAMBIA #CASSONETTI IN VISTA DEL VOTO PER #MUNICIPIO?

“Raggi cambia i cassonetti dei rifiuti a Ostia in vista del voto per il Municipio? Qualche dubbio Viene, visto che la sua giunta finora ha sonnecchiato”. È quanto afferma Stefano Pedica del PD. “Campagna elettorale a parte – sottolinea Pedica – ci piacerebbe sapere cosa ne pensa la sindaca delle parole dell’epurato Mazzillo, il quale sostiene che Roma rischia seriamente il commissariamento. Roma per ora ha trovato il suo ‘cassiere’ per i conti ma sarà quello giusto? Tempo fa avevo suggerito a Raggi di prendere nella sua giunta la cassiera di un bar per fare i conti . Mi avrà ascoltato? Solo che io scherzavo, mentre lei invece a quanto pare ci ha creduto. Povera Roma”.

#ROMA. NOMINE #ATAC e #ZETEMA: LE DICHIARAZIONI DI FUOCO CONTRO IL METODO #RAGGI

#RAZZI “FAR LUCE SU NOMINE IN AZIENDE PARTECIPATE DEL COMUNE”. #BORDONI “QUALI INTERESSI DIETRO NOMINE ATAC E ZETEMA?”. #PUTZU “CON QUALI CRITERI #RAGGI SCEGLIE I SUOI DIRIGENTI?”. #CANGEMI “NOMINE ATAC E ZETEMA ANOMALE”. ATAC, #COZZOLI: NUOVO AD SIMIONI PENSA FARSI ASSUMERE COME DG?

Continue reading “#ROMA. NOMINE #ATAC e #ZETEMA: LE DICHIARAZIONI DI FUOCO CONTRO IL METODO #RAGGI”

ROMA. #RAZZI: CIRCO #RAGGI, #INCIUCIO #PD #M5S

“Circo Raggi a Roma!”. Così il senatore Antonio Razzi, Forza Italia, definisce la situazione in merito a quanto sta accadendo nella Capitale a proposito dei rumors su una possibile sostituzione del vicesindaco e assessore alla Cultura Luca Bergamo.

“Mi sembra veramente di assistere ogni giorno a una rappresentazione teatrale, anzi ad un vero e proprio circo con tanto di clown e domatori di scimmie” afferma Razzi.

“Nella parte dei domatori i “badanti” della sindaca Virginia Raggi, i deputati Riccardo Fraccaro e Alfonso Bonafede che difendono l’asse M5S-Pd nella giunta Raggi, dove ci sono ben 5 assessori di quell’area, e che devono domare i consiglieri capitolini del MoVimento che non vogliono più inciuci col Pd”.

#Roma. #urbanistica in tilt. Manca il dirigente: ferme 1700 #licenze

La lettera di protesta dei sindacati e architetti al Comune di Roma ha tolto il velo alla grave mancanza del dipartimento urbanistica. Il TGR Lazio né da conto con un servizio che potete vedere a questo link (minuto 3.22)

Il primo anno della Raggi fra luci e ombre e cattivi consiglieri – Laura Tecce

dal blog di Laura Tecce. “Stiamo lavorando, dateci tempo”. Virginia Raggi lo ha affermato nel giorno in cui teoricamente avrebbe dovuto rivendicare i risultati del primo anno di governo della Capitale. Con un probabile processo per falso e abuso di ufficio in vista, una giunta che ha perso pezzi importanti, tanti annunci in ordine sparso – dai rifiuti alla mobilità passando per i campi rom -, dimissioni sfiorate, una città praticamente immobile, la sindaca si dice “orgogliosa di presentare il lavoro di questo primo anno di consiliatura” e chiede ai cittadini di avere ulteriore “pazienza”.

L’impressione è che senza i suoi fedelissimi Marra e Romeo, rivelatisi in realtà “cattivi”consiglieri”, Virginia Raggi non abbia ancora perfettamente idea di dove si trovi. All’accusa di immobilismo e di mancanza di decisione nel contrasto al degrado che colpisce la Capitale, Virginia Raggi risponde con la consueta sequela di frasi fatte, utili solo a prendere ulteriore tempo. Continue reading “Il primo anno della Raggi fra luci e ombre e cattivi consiglieri – Laura Tecce”

Roma. #Danzopoli 2.0, domani al via il processo

Da Prima Pagina News. Roma,  Con nota del 19 maggio scorso (ma con ben 20 giorni di ritardo rispetto al regolamento di giustizia) il Tribunale Federale della Federazione Italiana Danza Sportiva ha finalmente fissato l’udienza del maxi processo “Danzopoli 2.0” che prenderà il via domani 16 giugno, presso la Curva Sud dello Stadio Olimpico.

L’avviso di convocazione muove dal deferimento della Procura Generale dello Sport del CONI e coinvolge il Presidente Federale in carica, Dott. Michele BARBONE, e altri 11 tra consiglieri, dirigenti, ex-dirigenti e 1 dipendente federale con l’accusa di aver “consentito ad un soggetto radiato di svolgere attività federale, condividendo iniziative e strategie con lo stesso”, oltre ad una grave accusa di “falsa testimonianza” (art. 472 cp) a carico del Presidente Barbone le cui dichiarazioni rese alla Procura sono risultate non corrispondenti alla verità dei fatti, documentati dalla Super Procura.

Un grande “bailame” che investe nuovamente il mondo della Danza Sportiva, complice l’ennesima attività del radiato ex Presidente Federale Ferruccio GALVAGNO, colpito nel 2012 da radiazione a vita con decisione confermata dal TNAS ma con evidente volontà di rimanere e fare business “della danza”.
Continue reading “Roma. #Danzopoli 2.0, domani al via il processo”

In #Campidoglio scontro tra consiglieri #M5S e vicesindaco #Bergamo su nomine #Zetema e partecipate

Alla vigilia delle nomine dei vertici delle società partecipate dal Comune di Roma, una fra tutte Zètema, società del comune che opera nel campo della cultura, si fa aspro lo scontro tra il vicesindaco Luca Bergamo, proveniente dal Partito Democratico ed i consiglieri grillini di maggioranza, guidati dal capogruppo Ferrara e dal presidente dell’assemblea capitolina De Vito. Continue reading “In #Campidoglio scontro tra consiglieri #M5S e vicesindaco #Bergamo su nomine #Zetema e partecipate”

Successione a #Zètema. #Raggi e #Bergamo del #PD contro tutti i consiglieri #M5S ?

Riportiamo integralmente la lettera aperta di PPN indirizzata al Sindaco di Roma Virginia Raggi sulla successione di Zètema.

Cara Virginia Raggi,

oggi si apre per la sua Amministrazione un capitolo di fondamentale valore strategico, ma lo è anche per la vita dei romani tutti.

Da qui a qualche giorno, da quelli che sono almeno i rumors che raccogliamo nelle stanze del Campidoglio, la sua Giunta dovrà nominare il nuovo vertice di Zètema, una scelta non facile, certo!,ma la cosa che le chiediamo è di decidere in assoluta autonomia, senza condizionamenti, evitando altri scivoloni istituzionali, e soprattutto rispettando il voto che 700 mila romani le hanno tributato.

Non permetta a nessuno di entrare in questa scelta istituzionale così decisiva per la vita della città,e soprattutto stia attenta ai tanti personaggi, noti e meno noti, della sinistra romana, il PD in testa, che da anni credono di poter gestire impunemente e da soli la vita culturale di Roma Capitale. Continue reading “Successione a #Zètema. #Raggi e #Bergamo del #PD contro tutti i consiglieri #M5S ?”

Blog su WordPress.com.

Su ↑