La mattina dell’11 maggio, il governatore della regione di Heilongjiang, LU Hao, ha ricevuto, a Haerbin, la delegazione degli imprenditori italiani capeggiata da Giancarlo Elia Valori, Presidente de la Centrale Finanziaria Generale.

La delegazione è composta dalle imprese che operano nei settori dell’agricoltura, alimentare, latteria, l’acqua minerale e bevanda che sono quelli della priorità dello sviluppo della Regione. Durante l’incontro LU Hao ha detto: “quella di oggi è la seconda visita della delegazione italiana organizzata dal presidente Valori in Heilongjiang, dopo la visita della delegazione della regione di Heilongjiang in Italia. Desidero Ringraziare vivamente il presidente, dare un benvenuto alla delegazione e congratularmi per i risultati concreti ottenuti nell’incontro B2B di ieri”.

LU Hao ha illustrato agli ospiti l’andamento della economica della Regione di Heilongjiang, le riforme strutturale delle industrie, in particolare quella dell’energia, e gli impegni del Governo per trovare le nuove forze trainanti dello sviluppo. Ha invitato gli imprenditori italiani a prestare più attenzione ai settori dell’agricoltura moderna, alimentazione verde, allevamento, lavorazione dei cereali e Food processing, risorse minerali, applicazione delle alte tecnologie, turismo, benessere e assistenze agli anziani per allargare le cooperazioni fra Heilongjiang e Italia.

 “Le relazioni fra Italia e Cina sono eccellenti. Facciamo tesoro dell’opportunità di cooperazione” – ha detto il presidente Valori – “Lo scopo della visita di oggi è quello di concretizzare ulteriormente i consensi raggiunti nella nostra visita precedente. Spero che entrambe le parti si impegnano affinché i progetti di cooperazioni possano essere realizzati con successo”.

I dirigenti dei dipartimenti interessati della Regione hanno partecipato all’incontro.

giornale cinese valori 11 maggio 2017