L’intervento della portavoce M5S Senato Enza Blundo al termine della seduta del 18 maggio 2016.