Antonio Razzi, senatore di Forza Italia e candidato sindaco a Roma: “Uno dei punti principali del mio programma da sindaco di Roma è liberare la città dai ratti che ormai l’hanno praticamente invasa. Non c’è più tempo, più giorni passano e più aumentano i topi che ormai hanno praticamente usurpato la città eterna. E allora ecco la mia ricetta per risolvere questo annoso problema che assilla ormai da tempo i romani. Ho già preso contatti per far arrivare a Roma qualcosa come 500mila gatti asiatici che saranno poi dislocati nei punti nevralgici della città per una sorta di mega derattizzazione all’insegna della migliore salvaguardia dell’ambiente. Ma non finisce qui, la cura di questi gatti sarà affidate alle simpatiche ‘gattare’ romane che per questo potranno ricevere anche un contributo”.