Razzi, il senatore più amato dagli italiani, a colazione con Paola Favalela, casting director del Gf, e Gianluca Bardelli ricercatissimo communication manager, oscura la presenza di Raul Bova e della strepitosa Rocio Munoz Morales. Razzi ha detto no alla “tv dei famosi” ed è stato assalito dai fan.

Una vera star. Tanto da dire no al Grande Fratello Vip e riservarsi di accettare o meno l’ipotesi di andare in tv All’Isola dei Famosi. Antonio Razzi superstar colpisce ancora. Beccato a pranzo al Caffè Mazzini con la casting director del Grande Fratello, Paola Favale, l’esperto in comunicazione Gianluca Bardelli, il senatore più amato dagli italiani è riuscito nella impresa di dire no alla tv dei famosi e di oscurare la bellezza di Raul Bova e della signora Rocio Munoz Morales.
Dopo il “gran rifiuto”, il senatore si è alzato e ha guadagnato l’uscita dal Caffé Mazzini ed è stato preso d’assalto da alcuni passanti che hanno chiesto (e ottenuto) di farlo posare per una raffica di selfie. In quel momento Bova e la Morales stavano entrando ma gli occhi e i telefoni dei passanti erano tutti per il magico senatore. Ovvio che a testimoniare l’evento i paparazzi dei giornali gossippari che daranno conto dell’incontro tra vip che ha visto prelavere il sorriso abruzzese di don Antonio rispetto alla bellezza senza confini del duo Bova-Morales.

Tratto da: affaritaliani.it