Si è riunito stamane a Roma, sotto la presidenza del prof. Giancarlo Elia Valori, il neo Center for Italian Studies del The Reagan Legacy Foundation, ai cui lavori ha preso parte Mr. Jay Hoffman, membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ronald Reagan Presidential, che durante la presidenza Reagan ha partecipato attivamente sul versante della politica estera, fornendo un notevole contributo all’affermazione della leadership statunitense nel mondo.

E’ intendimento dei membri far conoscere il neo Centro Studi, da utilizzare nella prospettiva di una organica evoluzione civile a base della quale, attraverso una visione cosmopolita, possa riflettersi anche nel vecchio Continente e, soprattutto, in Italia – la cultura della vita intesa come espressione di progresso, di benessere e di solidarietà, il più ampiamente partecipato.

Questi, in sostanza, i motivi che qualificano questa lodevole iniziativa diretta a edificare, anche in Italia, mattone su mattone, una ”Casa comune” della Fondazione statunitense, nella visione di una immensa Famiglia impegnata a promuovere i principi del Presidente Reagan, quali: libertà individuale, democrazia globale, orgoglio nazionale e opportunità economiche, che consentirono di invertire la tendenza decennale di far crescere l’imposizione fiscale e contemporaneamente il ruolo dello stato nell’economia.

I membri di questo Organismo no-profit, presieduto da Giancarlo Elia Valori, sono: Sergio Siracusa, Consigliere di Stato ed ex comandante generale dell’Arma dei Carabinieri; Sergio Santoro, presidente di sezione del Consiglio di Stato; Annibale Marini, presidente onorario della Corte Costituzionale; Alfonso Rossi Brigante, presidente d’onore della Corte dei Conti; Francesco Cocco, avvocato generale dello Stato; Carlo Marsili, ex ambasciatore; Umberto Vattani, ex ambasciatore; Giuseppe Valditara, Senatore della Repubblica; Jay Hoffman, managing director/coo di The Reagan Group International; Bruno Benetti,  presidente Itigroup; Pierfilippo Demarchis, avvocato.

Il Center for Italian Studies del The Reagan Legacy Foundation è un Organismo non-profit che farà da Ponte di collegamento per adattare la cosiddetta Reaganomics alla realtà della politica economica europea.

(testi fonte ANSA)