L’Isola Polvese, sul lago Trasimeno, “e’ un patrimonio della collettività e tale deve restare”: lo dice il Movimento 5 Stelle di Panicale, in un comunicato in cui critica l’ipotesi che la Provincia di Perugia possa affittare a privati l’isola stessa a privati. L’M5S parla di “sconcertante iniziativa”, rilevando che “sarebbe uno degli ultimi atti di un l’ente che è stato cancellato dal Parlamento. Ed anche questa concomitanza fa sorgere una serie di perplessità su una iniziativa che appare quantomeno inopportuna”. Da qui la sollecitazione dei Cinquestelle di Panicale a costituire “un comitato di cittadini a difesa dell’integrità dell’isola, patrimonio della comunità e quindi da non svendere”.

Fonte: ansa