“Piena solidarietà ad Ignazio Marino per l’ignobile gazzarra e la violenta contestazione che questa mattina ha dovuto subire ad opera di uno sparuto manipolo di animalisti”. Questo quanto dichiarato, in una nota, da Marco Ciarafoni, presidente regionale e portavoce nazionale degli Ecologisti Democratici.

“Ignazio Marino ha fin qui speso la sua vita nel segno di scelte e comportamenti improntati al rigore scientifico, alla tutela dei diritti, al rafforzamento degli interessi e dei bisogni della collettività, anche di quelli che irresponsabilmente ora lo contestano mentre sono rimasti colpevolmente in silenzio negli anni del governo Alemanno che ha fatto carta straccia di tutte le decisioni amministrative indirizzate alla salvaguardia del benessere degli animali – prosegue la nota – È grazie a Marino, e a tanti ricercatori di questo paese, se la ricerca ha potuto operare e se la salute dei cittadini, anche per le malattie più gravi e meno conosciute, è stata ulteriormente garantita”.

“È nel dialogo e nel confronto – conclude Marco Ciarafoi – che si possono trovare strade condivise; non certo però alzando muri ideologici e volendo imporre le ragioni di una minoranza su opinioni consolidate e maggioritarie nel paese”.