I lavoratori hanno sventato scippi, recuperato refurtiva, difeso e assistito passeggeri

Ieri, nella sede centrale di Atac in via Prenestina, sono stati premiati dieci dipendenti che si sono distinti per episodi di civismo e solidarietà nei confronti di passeggeri e cittadini. Ecco gli episodi che li hanno riguardati.

Claudio F. e Carlo Alfredo V. sono due operatori della security aziendale che hanno contribuito, in collaborazione con i vigili urbani, al recupero di titoli di viaggio Atac che erano stati rubati.

Antonio R. e Antonio E. hanno svolto molto di più del loro mestiere di autisti. Antonio R. è stato segnalato da una passeggera per la sua estrema gentilezza e sensibilità. Nel nubifragio del 16 gennaio scorso, Antonio R. si è messo a disposizione dei passeggeri, fornendo riparo all’interno della sua vettura. Antonio E., invece, ha recuperato e restituito il portafoglio che era stato sottratto ad un passeggero.  Antonio E. ha rintracciato l’uomo e, dopo avergli dato un appuntamento, gli ha riconsegnato il portafoglio personalmente.

Giorgia B. e Davide S., capo treno e macchinista sulla Roma-lido, sono state le vittime dell’aggressione dello scorso 11 marzo al capolinea di Porta San Paolo. I due sono corsi in difesa di un’anziana passeggera che era stata aggredita verbalmente da un giovane. Giorgia, intervenuta per prima, è stata pesantemente minacciata dal ragazzo. A quel punto Davide ha deciso di intervenire in difesa della cliente e della collega, rimediando un pugno in faccia dall’aggressore e il successivo ricovero al pronto soccorso.

Simona C., capo treno della Roma-Lido, ha evitato disagi ai passeggeri e ritardi ad una corsa in linea. A causa del forte freddo una delle porte del treno sul quale era in servizio non si chiudeva bene, creando rallentamenti. Simona, quindi, ha deciso di chiudere manualmente la porta ad ogni fermata, consentendo così la conclusione della corsa al capolinea, limitando i disagi per la clientela.

Tatiana M., Alessandro S. e Sergio S., tre addetti al controllo, in servizio di verifica titoli di viaggio, hanno inseguito un borseggiatore che aveva scippato un portafoglio ad una passeggera a bordo di un autobus. I tre sono riusciti a recuperare il portafoglio, restituito poi alla signora.

Dieci dipendenti Atac premiati per gesti esemplari
la dirigenza con i dipendenti Atac premiati per gesti esemplari