«Ringrazio l’ingegner Carlo Tosti per l’opera che ha svolto in questi mesi ai vertici dell’Atac. Grazie a questo lavoro è stato possibile ottenere importanti risultati dal punto di vista del risanamento finanziario dell’azienda ed avviare l’attuazione del nuovo piano industriale del trasporto pubblico locale di Roma. Al nuovo amministratore delegato, professor Roberto Diacetti, il compito di migliorare il rapporto con gli utenti, la qualità del servizio erogato e la capacità dell’azienda di comunicare con le diverse componenti della nostra città».

«Nei prossimi giorni ci sarà un serrato confronto con tutto il consiglio d’amministrazione e con le rappresentanze sindacali per prendere, assieme all’assessore Aurigemma, tutte le decisioni indispensabili all’ulteriore sviluppo di Atac»

Queste le affermazioni contenute in un comunicato del sindaco di Roma Gianni Alemanno a proposito del cambio al vertice di Atac.

Fonte: ansa