Il Corpo forestale dello Stato affiancherà le associazioni ambientaliste presso il Comando Provinciale di Brescia.

Iniziano domani le operazioni di adozione dei cuccioli beagle sequestrati dal Corpo forestale dello Stato nel canile “Green Hill” di Montichiari (BS).

Il primo lotto di cani che uscirà da “Green Hill” arriverà nella sede del Comando Provinciale di Brescia (a Brescia, in via Donatello, 202) alle ore 10.00.

Le associazioni LAV e LEGAMBIENTE, nominate custodi giudiziari, nel corso della giornata procederanno ad espletare le pratiche amministrative di affido e consegna dei cuccioli con gli affidatari interessati.

A vigilare sul corretto svolgimento delle operazioni saranno presenti il personale del Comando Provinciale di Brescia, gli agenti del Nucleo Investigativo per i Reati in Danno agli Animali (NIRDA), le unità cinofile Forestali e anche medici veterinari che garantiranno ausili agli operatori durante l’attività svolta sia nell’allevamento che nella sede dei Forestali.

Il Corpo forestale dello Stato ricorda ai cittadini che al Comando Provinciale di Brescia dovranno recarsi esclusivamente coloro i quali sono già stati contattati dalle associazioni ambientaliste.

Per maggiori dettagli in merito contattare l’Ufficio stampa del Corpo forestale dello Stato ai seguenti numeri di tel. 06/46657061-62 fax 06/48904001 e-mail uff.stampa@corpoforestale.it oppure rivolgersi al numero di tel. del centralino del Comando Provinciale di Brescia che è lo 030/2305833.