Gli agricoltori danneggiati si rimboccano le maniche e provano a ripartire portando in piazza i propri prodotti. Lo rende noto la Coldiretti nel dare il via alla spesa salva aziende terremotate, che sarà possibile a partire da domani 9 giugno per tutto il week end nelle Regioni Lombardia ed Emilia Romagna.

Acquistare prodotti agricoli ed alimentari provenienti dalle zone terremotate è infatti il miglior modo per aiutare concretamente la popolazione facendo ripartire l’economia e l’occupazione dei territori colpiti. Da Milano a Modena ma anche in tutte le province della Lombardia e a Ferrara, Piacenza e Cesena, sarà possibile acquistare i prodotti provenienti dai terreni colpiti dal sisma come frutta, verdura e fiori, oltre a Parmigiano Reggiano e Grana Padano, che saranno messi in vendita nei mercati e nelle botteghe degli agricoltori di Campagna Amica.

L’iniziativa a Milano sarà in Piazza San Carlo accanto al Duomo dove nel mercato di Campagna Amica a partire dalle ore 10,00 sarà possibile acquistare il Grana Padano, mentre dalla stessa ora a Modena in via Vignolese 82/86 ci saranno anche le primizie di stagione come meloni e cocomeri ma anche, direttamente dai vivaisti danneggiati, i fiori di una azienda floricola lesionata, situata all’interno della zona rossa di Medolla, oltre naturalmente al Parmigiano Reggiano.

L’iniziativa di questo fine settimana che coinvolge oltre 20 punti vendita nelle regioni interessate dal sisma si estenderà in tutta Italia a partire dalla prossima settimana con l’elenco delle botteghe e dei mercati di Campagna Amica che sarà pubblicato attraverso un apposito link sul sito http://www.coldiretti.it