Il Ministro dell’Agricoltura Mario Catania ha annunciato che le forme di parmigiano che erano nei magazzini distrutti dal terremoto saranno trasferite fuori dai luoghi di produzione, in deroga al disciplinare. Riguardo all’emergenza in Emilia ha dichiarato ”dobbiamo lavorarci e lavorarci tempestivamente. Gia’ oggi abbiamo adottato un primo provvedimento. In sostanza consentiremo di trasferite tutte le forme che erano nei magazzini danneggiati fuori dalla zona di produzione. Questo – ha precisato – non sarebbe stato consentito dal disciplinare. Abbiamo chiesto ed ottenuto l’accordo della Commissione europea e gli operatori potranno procedere in questo senso. Poi dovremo valutare piu’ a tutto tondo i danni e le ricadute sulle imprese coinvolte”.