“Il governo ha già mandato a Brindisi 200 uomini di polizia e carabinieri, 100 per il controllo del territorio e 100 per le indagini”. Lo ha dichiarato il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri uscendo dalla Prefettura di Brindisi. Il ministro ha anche ribadito che allo stato attuale delle indagini «tutte le ipotesi sono buone» e ha dichiarato di essere venuta a Brindisi per portare «la solidarietà del governo, del presidente del Consiglio Mario Monti e del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano».