”Trasformiamo una notte di festa anche in un’azione concreta, a difesa del nostro patrimonio culturale, gravemente minacciato dal progetto del prefetto Pecoraro e sostenuto dalla Governatrice Polverini, di realizzare una discarica accanto ad un sito patromonio dell’Unesco, in una delle zone archeologiche piu’ importanti del mondo. Venite e portate il ‘vostro cuore”’. Questo l’appello di Urbano Barberini, del Comitato Salviamo Villa Adriana che rinnova l’appuntamento con ”Villa Adriana nel cuore”, l’incontro-evento organizzato per domani, sabato 19 maggio, in occasione de ‘La notte dei musei’. Durante questa serata si potra’, infatti, manifestare l’attenzione per Villa Adriana portando un cuore di stoffa o di carta, per dire ‘no’ alla discarica

All’evento parteciperanno ospiti illustri: Franca Valeri, Carlo Ripa di Meana, Sabina Guzzanti e tanti altri. Durante la serata sarà possibile visitare la villa mentre la musica fara’ da sottofondo ai pensieri che gli attori leggeranno. A promuovere la manifestazione il comitato Salviamo Villa Adriana, il Fai, Italia nostra, Legambiente Lazio, Deutsches archaeologisches institut di Roma, l’Istituto nazionale di Archeologia e Storia dell’arte, Slow food Lazio, Uniti contro le discariche, il comitato Rifiuti zero Corcolle, il movimento ‘No discarica’.