L’eurodeputato della Lega Nord, Mario Borghezio ha lanciato un appello perché la Commissione europea vigili sull’uso di erbicidi e pesticidi mortali che vengono utilizzati nel territorio dell’Unione europea. «In Argentina – ha indicato Borghezio – alcuni agricoltori, affiliati alle grandi industrie di tabacco, hanno citato in giudizio l’azienda Monsanto per aver fatto pressione per utilizzare il ‘Roundup’, un erbicida che causa non solo la distruzione di cellule renali, ma che ha avuto come nefasta conseguenza l’incremento di malformazioni nei nascituri quali paralisi cerebrale, ritardo psicomotorio, dita mancanti e cecità». «La Commissione – chiede Borghezio – è a conoscenza se questo erbicida venga usato anche in Europa? Quali misure di precauzione sono state prese per la tutela della salute degli agricoltori?». L’interrogazione dell’eurodeputato torinese è in sintonia con la decisione del Parlamento europeo di aumentare i controlli sanitari e ambientali su pesticidi ed erbicidi e stabilire regole comuni per le imprese sul processo di autorizzazione alla vendita.