La corsa automobilistica più antica del mondo, la Targa Florio, porta in Italia una tappa dell’Intercontinental Rally Challenge, serie cadetta del rallysmo mondiale promossa da Eurosport.

L’evento si svolgerà in Sicilia dal 14 al 16 giugno 2012.

Antonio Marasco, presidente dell’Aci Palermo, ha dichiarato che “Far parte del calendario IRC per il 2012 è una straordinaria opportunità per il nostro rally e per i nostri sponsor che potranno così beneficiare di una copertura televisiva internazionale. La delusione per il WRC? Noi guardiamo avanti e mentre il mondiale rischia di scoppiare per assenza di promoter l’IRC si impone per visibilità e spessore tecnico. Non mi sorprenderebbe se il prossimo anno le due serie si fondessero. Quanto alla Sardegna nessun rancore, anzi posso anticipare che i piloti sardi avranno l’iscrizione gratis alla Targa“.

La Targa Florio continua dunque a mietere successi.

In attesa dell’ “Eco Targa Florio” in programma il prossimo ottobre, evento ispirato al passato e al contempo orientato al futuro con l’Eco Trophy, formula innovativa e mediatica strettamente legata a tematiche inerenti l’informazione/educazione sulla sostenibilità, il risparmio energetico, le tecniche di guida e la riduzione di consumi, l’IRC sarà un grande evento capace di promuove il territorio siciliano a livello nazionale e sopratutto internazionale.