Approvati dal Cipe i Programmi triennali dei lavori pubblici 2012-2014 per un totale28,6 milioni di euro, del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti (Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici), dell’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn) e dell’Università degli studi di Genova.

Gli stanziamenti stabiliti si sommano agli oltre 22,5 miliardi di euro assegnati dal Comitato nel corso delle 3 passate riunioni (da dicembre a oggi), di cui circa 8,2 miliardi di euro per le ferrovie, 2,2 miliardi per la viabilità, circa 1,3 miliardi per la difesa del suolo, 700 milioni per interventi di ricostruzione in Abruzzo, Campania e Basilicata, 1,4 miliardi per sostegno al settore dell’energia e circa 4,6 miliardi per provvedimenti finanziati con la programmazione regionale del Fondo sviluppo e coesione.